top of page
  • Fondazione Giacomo Matteotti

Accademia Nazionale dei Lincei vi invita al convegno "𝗜𝗟 𝗣𝗘𝗡𝗦𝗜𝗘𝗥𝗢 𝗗𝗜 𝗚𝗜𝗔𝗖𝗢𝗠𝗢 𝗠𝗔𝗧𝗧𝗘𝗢𝗧𝗧𝗜".


📅 22-23 maggio 2024

📍 Palazzo Corsini (Via della Lungara 10 - Roma)


Comitato ordinatore:

Roberto Antonelli (Presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei),

Maurizio Degl'Innocenti (Presidente del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della morte di Matteotti, Università di Siena),

Andrea Giardina (Linceo, Scuola Normale Superiore),

Gianfranco Pasquino (Linceo, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna),

Alessandro Roncaglia (Coordinatore del comitato, Linceo, Sapienza Università di Roma).


PROGRAMMA:

Giacomo Matteotti è stato una figura di grande importanza nella storia italiana, nel dibattito tra riformisti e massimalisti oltre che nella netta opposizione al fascismo, pagata con la vita. La sua attività di dirigente politico, celebre per i discorsi parlamentari in cui sottolineava le violenze fasciste, è ricca di riflessioni e proposte di riforma tributaria, agraria, sulla ripartizione di poteri e risorse tra stato e comuni, sul funzionamento del parlamento.

Il convegno intende ricostruire questi diversi aspetti, tuttora ricchi di spunti attuali.


Mercoledì 22 maggio:

10.30 Roberto Antonelli (Presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei): Indirizzo di saluto

10.45 Alessandro Roncaglia (Linceo, Coordinatore comitato convegno): Le ragioni del convegno I sessione: Giacomo Matteotti, politico Presiede: Andrea GIARDINA (Linceo, Scuola Normale Superiore di Pisa)

11.00 Maurizio Degl'Innocenti (Presidente del Comitato nazionale per il centenario della morte di Giacomo Matteotti, Università di Siena): Matteotti e la mobilitazione politica e sociale del primo dopoguerra

11.30 Intervallo

12.00 Stefano Caretti (Università di Siena): Un politico ‘senza fortuna’

12.30 Michela Minesso (Università degli Studi di Milano): Giacomo Matteotti e le politiche sociali. L’impegno nell’ambito dell’istruzione

13.00 Intervallo

14.30 John Foot (University of Bristol): Matteotti e la violenza fascista: vittima, narratore, martire

15.00 Gianfranco Pasquino (Linceo, Università di Bologna): I "ludi cartacei" negli autoritarismi. Finalità e conseguenze

15.30 Discussione generale

16.00 Intervallo II sessione: Giacomo Matteotti, riformista

16.30 Giampiero Buonomo (Senato): Matteotti e i regolamenti parlamentari

17.00 Paolo Passaniti (Università di Siena): Matteotti e la dottrina giuspenalistica di inizio secolo


Giovedì 23 maggio:

Presiede: Annalisa Rosselli (Lincea, Università di Roma Tor Vergata)

9.30 Antonio Pedone (Linceo, Sapienza Università di Roma): Le analisi e le proposte di politica di bilancio e tributaria di Matteotti

10.00 Donato Romano (Università degli Studi di Firenze): Matteotti e le politiche di riforma agraria

10.30 Guido Melis (Sapienza Università di Roma): La difesa delle autonomie locali

11.00 Intervallo

11.30 Tavola rotonda: Giuliano Amato (coordinatore), Giulia Albanese (Università degli Studi di Padova), Roberto Pertici (Università degli studi di Bergamo), Pier Giorgio Zunino (Università degli Studi di Torino)

13.00 Discussione generale

 

Per partecipare al convegno è necessaria l’iscrizione online: https://rb.gy/y9by6c

Fino alle ore 10 è possibile l’accesso anche da Lungotevere della Farnesina, 10

I lavori potranno essere seguiti dal pubblico anche in streaming: https://rb.gy/n56opj

Segreteria del convegno: convegni@lincei.it – http://www.lincei.it

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page